Festa della Divina Misericordia

Il 30 aprile 2000, durante la canonizzazione di Suor Faustina Kowalska, il Santo Padre Giovanni Paolo II, accogliendo la richiesta fatta da Gesù alla suora polacca, istituì per la prima domenica dopo la Pasqua la Festa della Divina Misericordia in tutta la Chiesa. .

dal diario di Santa Faustina:

E’ la più importante di tutte le forme di devozione alla Divina Misericordia. 

“Io desidero che vi sia una festa della Misericordia. Voglio che l’immagine, che dipingerai con il pennello, venga solennemente benedetta nella prima domenica dopo Pasqua; questa domenica deve essere la festa della Misericordia” (Q. I, p. 27)

“In quel giorno, chi si accosterà alla sorgente della vita questi conseguirà la remissione totale delle colpe e delle pene” (Q. I, p. 132)