Donazioni

  DONAZIONI ALL’ASSOCIAZIONE SACRO CUORE DI GESU’     Aiuta anche tu le opere del Sacro Cuore

Come si può constatare dallo Statuto, la nostra Associazione si fonda prevalentemente sulla fede nel Cuore di Cristo. Da Lui ci attendiamo ogni bene e di Lui vogliamo essere docili strumenti per realizzare le strutture e le opere di carità che lo Spirito ci ha suggerito. Per questo confidiamo molto nella divina Provvidenza che illuminerà cuori generosi a partecipare principalmente con la condivisione degli ideali associativi, con la preghiera, con il conforto morale, in un mondo che pensa solo in termini egoistici, ed anche e non ultimo con il proprio contributo economico necessario per attuare fattivamente le opere sopra espresse.

Gesù ha detto: “Vi è più gioia nel dare che nel ricevere” (At 20,35), e ancora: “Date e vi sarà dato, una buona misura scossa e traboccante vi sarà versata nel grembo” (Lc 26, 38).

Il Sacro Cuore benedica te e la tua famiglia affinché abbondanti frutti di grazia e di carità possano diffondersi con il tuo aiuto nel mondo.

Il Presidente
Sac. Pietro Cutuli


Ecco le coordinate per inviare il contributo
Coordinate bancarie (BancoPosta)
Numero conto: 000022928394
Codice IBAN: IT72 M076 0104 4000 0002 2928 394
Codice BIC/SWIFT: BPPIITRRXXX
Entrambi i conti (postale e bancario) intestati a:
Associazione Sacro Cuore di Gesù
Località “Salvatore”
89831 Gerocarne (VV)  
Coordinate bancarie (Banca di Credito Cooperativo di San Calogero e Maierato)
Codice IBAN: IT85S0888742890000000400536
Codice BIC/SWIFT: ICRAITRRS20
Intestato a: Associazione Sacro Cuore di Gesù  

Articolo 4 (dallo Statuto) – Il patrimonio


L’Associazione trae i mezzi per conseguire i propri scopi:

a) da quote associative;

b) dai beni o contributi che pervengono all’Associazione a qualsiasi titolo: oblazioni, donazioni, lasciti, erogazioni e contributi da parte di quanti condividendone lo scopo, vogliano il potenziamento dell’istituzione anche con riferimento ad iniziative specifiche o settoriali;

c) dal ricavato delle manifestazioni e delle attività organizzate dall’Associazione;

d) dai redditi derivanti dal suo patrimonio.

e) Ogni altro incremento derivante dalle attività economica, finanziaria e patrimoniale svolte, direttamente o indirettamente, dall’Associazione medesima.

Il Consiglio d’Amministrazione provvederà all’investimento, all’utilizzo e all’amministrazione dei fondi di cui dispone l’Ente, nel rispetto del suo scopo.